FrecciaNome latino

 

 

 

 

Indice alfabetico per specie

 

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O 

 

P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z 

 

Clicca per visualizzare la foto ingrandita
Denominazione
COBITE BARBATELLO

Genere specie
Noemacheilus barbatulus

Famiglia

COBITIDI

Denominazione obbligatoria

Denominazione obbligatoria: D.M. 25 /07/ 05 MIPAF

Descrizione

Testa alquanto depressa. Bocca munita di 3 paia di barbigli piuttosto allungati, con il paio pi sviluppato che raggiunge quasi il margine posteriore dell'occhio. Linea laterale presente lungo tutto il corpo. Pinna caudale con margine posteriore recante una lieve incisura mediana. Colorazione bruno-giallastra dorsalmente e sui fianchi, con presenza di macchie irregolari brunastre o bruno-nerastre; giallastra, bianco-giallastra sul ventre; presenza di macchiette nerastre o bruno-nerastre sulla pinna dorsale, sulle pettorali e sulla caudale; caudale con margine chiaro.

Taglia massima

15 cm

Distribuzione

Italia (specie autoctona): la sua presenza limitata alle regioni nord-orientali. Europa: specie comune presente un po' ovunque ad eccezione dell'Islanda, della Scozia, della Scandinavia settentrionale, della Spagna centro-occidentale e della Grecia centro-meridionale. Asia: presente dai confini europei fino al Pacifico (Giappone e Siberia compresi).

Valore commerciale

Sui nostri mercati una specie priva di interesse ove praticamente non compare.

Famiglia di appartenenza